Pezzettini di un 2014 in viaggio

Vi auguro un anno felice. E ve lo auguro ora perché tra cinque giorni partirò per il Messico.

Un anno pieno di viaggi avventurosi,
sorrisi dolci,
fotografie che colgono l’attimo,
abbracci stretti,
progetti che si realizzano,
risate fino alle lacrime,
tramonti colorati,
sogni giganti,
pisolini sul divano,
caffè profumati,
pensieri positivi,
notti passate in due,
libri emozionanti,
nuovi incontri,
amici veri.

Il mio anno è stato pieno.
Quasi vorticoso. Ma un vortice proprio bello.
Non mi sono mai fermata, ho lavorato cento ma ho ricevuto indietro mille.

Venerdì ho avuto due notizie meravigliose. Così meravigliose che ho ballato da sola nel mio soggiorno.
Riguardano tutte e due il lavoro, quello vero che faccio otto ore al giorno, nulla a che vedere con il blog. Sono due passi avanti giganteschi.
Il 2015 si prospetta radioso e io quando ci penso rido perché non ci posso ancora credere.
(Vi racconterò!)

Oggi riguardo il mio 2014 e sorrido.
Grazie anche a voi per esserci stati.

viachesiva 2014

Trento [gennaio 2014]

lo scheletro del muse

Assisi [febbraio 2014]

La Basilica di San Francesco, il culmine di Assisi

Marsiglia [marzo 2014]

Bazar du Panier, shopping in un negozietto provenzale a Marsiglia

Nepal [aprile 2014]

L'alba dalla Tower of Nagarkot

Roma [maggio 2014]

Roma a maggio

Montepulciano [giugno 2014]

il tramonto da Montepulciano sui colli toscani

Spoleto [luglio 2014]

Macelleria Giovanni Luna, fiori colorati e balconi ghirigorosi

Vietnam [agosto 2014]

L'aspetto più bello di Hanoi è la lentezza

Ibiza e Formentera [settembre 2014]

Ibiza e Formentera

Asolo e le Terre del Grappa [ottobre 2014]

Dal Bello e il suo azzurrino perfetto

Londra [novembre 2014]

Libreria di viaggi a Londra

Birmingham [dicembre 2014]

La luce del mattino inglese

19 thoughts on “Pezzettini di un 2014 in viaggio

  1. Sono molto contento per te e per il 2015 che ti prospetta davanti!
    Grazie per i tuoi racconti e consigli di viaggio.

    Io sono convinto di una cosa: non è il DOVE che è importante in un viaggio ma il COME. Non sono indispensabili mete esotiche ed avventurose per divertirsi ed arricchire il proprio spirito; servono invece buona compagnia e mente aperta e positiva. In questo modo anche la metà più “banale” sarà fantastica.

    Buon Messico e buon anno nuovo!

    —Alex

    • Sono d’accordo! Infatti ho aggiunto anche Assisi o Trento che non sono sicuramente viaggioni, ma sono stati weekend talmente belli che meritavano di finire nel post!

  2. un incanto di calendario 😀 TANTI TANTI AUGURI anche a te e in bocca al lupo per queste notizie meravigliose (che poi ci racconterai perché ormai siamo curiosi!)

    • Grazie Monica, auguri anche a te e a Tore! Supercrepi il lupo! Devo avere l’ultima conferma a metà gennaio e poi sono pronta a spiattellare tutto 🙂

  3. Il tuo calendario di viaggi 2014 mi è piaciuto un sacco…ti auguro un buon Natale ed un felice anno nuovo…in Messico ci sono stato l’anno scorso e posso confermarti che è molto bello, quando torni ci racconterai la tua avventura…

Rispondi a Friariella Annulla risposta