Sapa in 10 scatti

Questo post fa parte del progetto In 10 scatti.

Questo è il primo post, quello dove spiego come funziona: Un nuovo progetto, una nuova sfida: #in10scatti.

Dieci fotografie (scattate rigorosamente da me) per raccontare una città, una volta alla settimana, per tutto l’anno.

Ecco a voi la mia Sapa in 10 scatti.

Non sono ancora pronta per parlare di Sapa.
Ho bisogno di metabolizzare, di vederla da lontano. Mi è entrata così dentro che adesso riuscire ad allontanarmi fino ad avere la giusta prospettiva è difficilissimo.
Scegliere queste foto è stato un processo lungo e lento. Le ho riguardate tutte. Centinaia di foto. Le ho assaporate, me le sono gustate.

Sapa è uno dei miei posti preferiti nel mondo.
E credo che mi sia piaciuta così tanto anche perché il mio lui l’ha amata.
Quando lui sorride ed è così pieno di entusiasmo io sono felice.

Quindi Sapa mi ha fatta felice.

Questa è Sapa

Questa è Sapa

Sapa ti toglie il fiato la prima volta che la vedi

Sapa ti toglie il fiato la prima volta che la vedi

Le donne di Sapa iniziano a lavorare nelle risaie a 12 anni. Sono lunghi i giorni

Le donne di Sapa iniziano a lavorare nelle risaie a 12 anni. Sono lunghi i giorni

Al mercato si vende e si lavora

Al mercato si vende e si lavora

Villaggio di Lao Chai, disperso in mezzo alle risaie, a ore di cammino dal primo paese vero

Villaggio di Lao Chai, disperso in mezzo alle risaie, a ore di cammino dal primo paese vero

Pausa pranzo e chiacchiere per le donne Red Dao

Pausa pranzo e chiacchiere per le donne Red Dao

A Sapa, in tutto quel verde, ti ci immergi

A Sapa, in tutto quel verde, ti ci immergi

Con quella manina si aggrappava fortissimo al babbo

Con quella manina si aggrappava fortissimo al babbo

Tanti piccoli Black H'mong giocano nella piazzetta di Sapa prima che diventi buio

Tanti piccoli Black H’mong giocano nella piazzetta di Sapa prima che diventi buio

Al tramonto, dopo il lavoro, ci si ritrova in piazza, tutte le minoranze etniche insieme

Al tramonto, dopo il lavoro, ci si ritrova in piazza, tutte le minoranze etniche insieme

12 thoughts on “Sapa in 10 scatti

  1. Un posto veramente lontano da tutto quello che conosciamo.
    Affascinante (almeno per me)

    Capisco sia impossibile scegliere solo dieci foto.

    Un abbraccio

    —Alex

  2. Che meraviglia! Ero li un paio di settimane fa…il tempo non era come nelle tue foto ma i paesaggi sotto la nebbia toglievano il fiato comunque! 🙂

Rispondi a La Ste Annulla risposta