Gli Ortelli: orti urbani da cui rinasce l’amore per la città

“Non ci vogliono grandi cose per creare grandi cambiamenti, ci vogliono piccoli particolari in grado di catturare la fantasia.”

C’era una volta questo giardinetto di quartiere un po’ malmesso, un po’ triste.

Un tempo era un giardinetto verde e bello, conosciuto dagli abitanti come Giardini Orselli, ma poi col tempo lo splendore aveva lasciato il posto alla trascuratezza: le aiuole non erano curate, i bimbi non ci volevano giocare, i piccioni erano i padroni indiscussi.

Questo giardinetto era in una piazza molto bella, chiamata Piazza delle Erbe (e mai con il suo vero nome – Piazza Cavour), in una città molto bella: Forlì, nel cuore della Romagna.

Per anni e anni il giardinetto è rimasto lì, trasandato e solo, senza nessuno che se ne prendesse cura e che lo riportasse alla bellezza di un tempo.

Poi un bel giorno…

ortelli, orti urbani a forlì ai giardini orselli2

Un bel giorno un’associazione (Gaia), un comitato di quartiere (San Pietro) e una scuola media (Maroncelli – la mia!) hanno dato vita ad un progetto bellissimo: Gli Ortelli.

Hanno lavorato sodo insieme ai ragazzi delle medie e hanno trasformato un angolo di quei giardini in uno splendido orto urbano.
(Lo so, niente suspance, c’era scritto nel titolo)

Hanno piantato pomodori, insalata, melanzane, porri, fagioli, peperoni, peperoncini e fragole! Ogni piantina ha il suo cartellino fatto di legno e dipinto a mano, ognuno del colore giusto.

ortelli, orti urbani a forlì ai giardini orselli3In pochi mesi hanno saputo trasformare un luogo abbandonato in un angolino bellissimo.
Ma non solo.
Hanno dato un grande esempio di amore e altruismo, riappropriandosi della città nel migliore dei modi possibili.

Ora a Forlì è una città migliore: c’è un posto in cui crescono frutta e verdura per chiunque ne abbia bisogno, che insegna ai ragazzi come coltivare la terra, che ha una porta rossa con un albero disegnato ma senza muri attorno.
Che mi fa sentire orgogliosa della mia città e dei miei concittadini.

Da quando l’ho scoperto tutte le mie passeggiate passano da qui.

ortelli, orti urbani a forlì ai giardini orselli

Questa è la Pagina Facebook in cui seguire il progetto.
Qui ci sono un po’ di foto degli Ortelli.

2 thoughts on “Gli Ortelli: orti urbani da cui rinasce l’amore per la città

Rispondi a Stefano Annulla risposta