Il giardino dell’Eden è a Suvereto

Giardino Eden a Suvereto - Toscana - blogtour ecvacanze

Guardate questa foto, è l’entrata di un giardino bellissimo.
Pieno di fiori, piante, siepi, tutte curate e rigogliose.
Un giardino che ricorda il Giardino segreto di Frances Hodgson Burnett.
Quando sono passata di qui, passeggiando a zonzo per Suvereto, sono rimasta incantata da questo posto meraviglioso. Ho infilato il naso tra le sbarre del cancello per riuscire a vedere il più possibile. Vasi pieni di fiori colorati, aiuole che sembravano disegnate, tante, tantissime tonalità di verde.
Ho fatto un passo indietro, per fare una foto, e l’ho vista.
La piastrella con i due nomi dei proprietari del giardino: Stefano e Eden.
Il giardino dell’Eden, miei cari, è a Suvereto.
Ed è anche il giardino di Stefano, che deve amare molto la sua Eden perché un posto diventa così bello solo se c’è tanto amore.

Collage 2 Suvereto - Toscana - blogtour ecvacanzeSuvereto è un piccolo paesino della Val di Cornia. Ci abitano circa tremila persone, in provincia di Livorno, ed è uno dei Borghi più belli d’Italia. Confermo.

Noi lo abbiamo visitato durante il blogtour di ECVacanze (vedi anche “Calamoresca Beach, vintage & chic” e “Un weekend tra i pini secolari del Park Albatros” ) in un pigro sabato pomeriggio di maggio.
A prima vista il paese sembra deserto. C’è una quiete inusuale per chi viene dalle città. Poi camminando ci si accorge che non solo è abitato, ma le persone sono tutte in strada: i vecchini seduti fuori dalle case, i bimbi a giocare a pallone nei vicoli.
Il tempo sembra scorrere lento e leggero. Tutti ci salutano e ci sorridono, qualcuno annaffia i fiori, qualcuno chiacchiera in strada, qualcun’altro gioca a carte in un tavolino all’ombra.

Suvereto papaveri gelsomino vicolo vino - blogtour ecvacanze

Ci diamo appuntamento con gli altri blogger dopo circa un’ora, per darci il tempo di visitare Suvereto ognuno con il suo ritmo e il suo sguardo.
Noi iniziamo ad esplorare a sentimento: “Giriamo a destra che là c’è una porticina verde che mi ispira?”, “Passiamo di qua che questo vicolo a un nome bellissimo”, “Senti che profumo di gelsomino! Viene da lì, andiamo!”. Tra porticine e fiori profumati raggiungiamo la cima di Suvereto, dove c’è la Rocca Aldobrandesca e da cui c’è una vista sulla Val di Cornia davvero bellissima. Ed è pieno di papaveri rossi.

Vicoli di Suvereto - Toscana - blogtour ecvacanzeCamminiamo in lungo e in largo, in salita (molta) e in discesa (poca, non so come sia possibile).
Ci prendiamo una granita alla fragola e la beviamo in due seduti su un gradino di pietra.
È un posto confortevole Suvereto, come direbbe mia mamma.
È diverso dalle classiche mete toscane, un po’ fuori dai percorsi turistici più battuti.
Sarei curiosa di venirci a mangiare, mi dà l’idea di essere un paesino di buongustai, chissà. Sicuramente nel vino ci danno, vista la perla davanti all’enoteca “più bevevo più amavo ciò che il vino mi faceva capire”.

Spero che piaccia anche a voi, come è piaciuto a noi, che ci siamo stati anche per raccontarvelo.
E non dimenticatevi di cercare tra i vicoli il Giardino dell’Eden.
(E poi fate i complimenti anche al Signor Stefano.)

Tetti e fiori a Suvereto - Toscana - blogtour ecvacanze

Ps: qua trovate un sacco un sacco di informazioni su Suvereto, sia mai che vi vogliate sparare un matrimonio medievale!

Vicolo a Suvereto - Toscana - blogtour Ecvacanze

8 thoughts on “Il giardino dell’Eden è a Suvereto

    • Grazie!! Era tanto bello, però una gita a Suvereto la puoi sempre fare, io la prossima volta suono perché la signora Eden non me la posso perdere..

  1. Che spettacolo! … Questa e’ l’Italia che mi manca di piu’ quando sono oltreoceano…
    Passa un bel weekend!

Rispondi a Stefano noto "direttore" Annulla risposta