Viaggi & Cibo: viaggiare e assaggiare

Uno degli aspetti più importanti del viaggio è, secondo me, il cibo.
Mangiare piatti tipici, assaggiare i sapori particolari del luogo, provare tutto quanto, anche solo un boccone, ma di ogni cosa.
Poche cose ti parlano della cultura di un luogo quanto il cibo.

C’è da dire che io potendo passerei la mia vita a mangiare. Anzi ad assaggiare tutto.
Dover scegliere un solo piatto sul menu mi fa impazzire, vorrei provare una piccola quantità di ogni cosa. Per questo motivo tento sempre di convincere i miei commensali a scegliere un piatto diverso dal mio, in modo da poterne assaggiare un po’.

tea in uk

Il mangiare è parte integrante del viaggio. Sapori e cultura si intrecciano in un boccone, che il viaggiatore non può perdersi.
Continue reading

Mangiare, bere e dormire a Cortina d’Ampezzo

[Non leggete questo post se avete fame. Io mentre lo stavo scrivendo mi sono fatta fuori due fette di pane col prosciutto. E avevo ancora fame.]

La cucina in montagna a me piace da morire.
Il gulasch, gli spätzle, i canederli, la polenta… mmm!
Per questo capirete che un post sui piatti assaggiati al Cortina Hiking Trip non potevo non farlo.

Ebbene: era tutto buonissimo.
Chiaro, i posti erano stati selezionati proprio perché ottimi, ma vi assicuro che era un bel po’ che non mangiavo così bene.
Vi lascio qui sotto un po’ di appunti e di foto, se passate da Cortina qua andate sul sicuro (e mi raccomando fatemi avere i vostri feedback!).

Ristorante Al Camin
www.ristorantealcamin.it

Forse è il ristorante dove ho mangiato meglio a Cortina.
Ve lo consiglio tantissimo: sono professionali, il menu è davvero ricco e curato, il servizio è impeccabile. I piatti sono tutti squisiti. Tutti.
(Sì, potrei aver assaggiato qua e là nei piatti di tutti gli altri. Ma non ci sono prove.)

Nella foto potete vedere:
ravioli alla ricotta con burro e speck,
crêpe alle mele con gelato alla cannella e granella di nocciole,
sorbetti misti,

(arrampicatore su lampada).

ristorante al camin cortina d'ampezzo cena

Continue reading

Cesenatico: i miei consigli, dopo una vita di vacanze

Da tanti anni, da quando ero piccina, ogni weekend e ogni estate vado con la mia famiglia a Cesenatico.
Per chi non lo sapesse è una bellissima città di mare sulla Riviera Romagnola tra Rimini e Milano Marittima. Più tranquilla, lontana dagli eccessi di Riccione, ma molto viva e vitale. A Luglio e Agosto si riempie e si accende, quasi troppo per i miei gusti. L’ideale sono i mesi di Giugno e Settembre per delle lunghe passeggiate sulla spiaggia o sul porto canale.

Io Cesenatico la conosco come le mie tasche, ho provato tutte le gelaterie, i ristorantini, curiosato in tutti i negozi.
E quindi ho pensato di farvela vedere un po’ da insider, di farvi scoprire i posticini dove andiamo noi romagnoli da sempre.

porto canale cesenatico supersampler lomografica

Qui sotto i miei consigli, i posti che io, se fossi in voi, non mi perderei.
Continue reading