Cadiz in 20 scatti

Cadiz mi è piaciuta così tanto che ho deciso che la regola dei 10 scatti ciao.
Di questa città ne ho scelti 20.
Perché non sapevo scegliere, perché mi è rimasta attaccata come solo le cose belle, buone, importanti.
Perché in tutto questo bianco dei muri, blu del mare, arancio degli alberi di arance ai lati delle strade io ci sono stata proprio bene.
E anche da quaggiù, dall’altra parte dell’oceano, ogni tanto ci penso a questa vecchia Europa così rustica e così vera.

Così casa.

Come Jerez, così Cadiz mi ha incastrato, coccolato, lasciata innamorata e stravolta.

Ecco la mia Cadiz, in 20 scatti.

"Andalucía no es donde acaba Europa. Es donde empieza."

“Andalucía no es donde acaba Europa. Es donde empieza.”

Continue reading

Una curiosità in Andalusia: la Camera Oscura di Cadiz

Sapete cos’è una Camera Oscura?
(Non parlo di quella per sviluppare le fotografie, anche se c’entra.)

Io l’ho scoperta qualche giorno fa a Cadiz e sono rimasta incantata.
(Ma ho scoperto che ce ne sono in tutto il mondo: a San Francisco, a Brighton, a Cape Town, a Trondheim…)
La Camera Oscura (o Camera Obscura) è una stanza, buia, con un foro sul tetto, due lenti, uno specchio e uno schermo bianco.
E serve per scoprire il mondo.
Questa camera funziona in realtà come una gigantesca macchina fotografica dentro cui si può entrare per esplorare il mondo esterno, come se fosse una bellissima fotografia a 360° in movimento.

Cadiz dalla cima della Torre Tavira Continue reading

Jerez de la Frontera in 10 scatti

L’Andalusia fa qualcosa al mio cuore che io ancora non ho capito.
Granada mi ha intrigato, Siviglia mi ha incantato.
E in questi giorni Jerez mi sta coccolando.

L’Andalusia mi ricorda qualcosa, è un déjà vu.
Come se ce l’avessi già dentro, un po’.
Il suo ritmo, il suo sole, la sua gente, la sua cultura, la sua passione, il suo tormento, la sua ospitalità.

A Jerez ogni cosa è al suo posto, ogni cosa ti accoglie, ogni cosa ti dice “vieni pure, goditi questo tempo, abbiamo preparato tutto anche un po’ per te“.
Jerez è una città-coccola.
Non ha le meraviglie di altre perle dell’Andalusia, ma alla fine di un tour di questi splendidi luoghi è come un caffè perfetto dopo il pranzo di Natale.

In questo post ve la racconto in 10 scatti, come sapete che mi piace tanto fare.

Ecco qui la mia Jerez.

Jerez de la Frontera profuma di vino in tutte le sue stradine

Jerez de la Frontera profuma di vino in tutte le sue stradine

Continue reading

Siviglia in 10 scatti

Questo post fa parte del progetto In 10 scatti.

Questo è il primo post, quello dove spiego come funziona: Un nuovo progetto, una nuova sfida: #in10scatti.

Dieci fotografie (scattate rigorosamente da me) per raccontare una città, una volta alla settimana, per tutto l’anno.

Ecco a voi la mia Siviglia in 10 scatti.

Città di sole, risate, tapas, caldo bestiale.
Città incredibilmente bella, ad ogni angolo.

Quel ritratto di Andalusia che è proprio l’Andalusia che ti aspettavi.
Che insieme a Granada e Cordoba forma il gioiello più splendente della Spagna.

Sono stata a Siviglia l’estate scorsa durante un viaggio on the road che mi ha portato dal nord del Portogallo fino alla punta sud della Spagna.
Un viaggio bellissimo, compagni di viaggio perfetti.
Un viaggio felice. E anche Siviglia la ricordo come un posto bello nel mondo. Anche per le risate che ci siamo fatti tra i suoi vicoli.

"Y no podéis venir aquí vosotros a legislar, a votar impuestos, a dictar deberes, a legislar sobre la raza humana, sobre la mujer y sobre el hijo, aislados, fuera de nosotras." Clara Campoamor (politica spagnola che lottò per il diritto di voto alle donne).

“Y no podéis venir aquí vosotros a legislar, a votar impuestos, a dictar deberes, a legislar sobre la raza humana, sobre la mujer y sobre el hijo, aislados, fuera de nosotras.” Clara Campoamor (politica spagnola che lottò per il diritto di voto alle donne).

Continue reading

Granada in 10 scatti

Questo post fa parte del progetto In 10 scatti.

Questo è il primo post, quello dove spiego come funziona: Un nuovo progetto, una nuova sfida: #in10scatti.

Dieci fotografie (scattate rigorosamente da me) per raccontare una città, una volta alla settimana, per tutto l’anno.

Ecco a voi la mia Granada in 10 scatti.

(Ho scritto questo post praticamente un mese fa perché non volevo che il progetto #in10scatti si spegnesse con l’estate, dalla prossima settimana ricomincerò a farlo di volta in volta.)
Oggi è il mio compleanno, io sto tornando dal Vietnam, e ho scelto Granada perché è una delle città che ho amato di più al mondo.

Esiste al mondo qualcosa di più spettacolare fatto dall'uomo? Per me no.

Esiste al mondo qualcosa di più spettacolare fatto dall’uomo? Per me no.

Continue reading

Informazioni pratiche per organizzare un viaggio tra Portogallo e Spagna

Questo post nasce dalle innumerevoli mail ricevute dopo aver pubblicato Il mio itinerario di due settimane tra Portogallo e Spagna. Davvero tantissimi di voi stanno programmando un viaggio simile.

Ho raccolto tutti i vostri dubbi e ho scritto questo post rispondendo a ogni domanda. Così le risposte rimangono a disposizione di tutti.

Si parla di mezzi di trasporto, di mare, di itinerari e ovviamente di Portogallo e Spagna.

Se avete altri dubbi che non trovate qui scrivetemi pure: aggiornerò il post con le risposte.

itinerario-due-settimane-portogallo-e-andalusia

Continue reading

Il mio itinerario di due settimane tra Portogallo e Spagna

Dopo avervelo promesso a lungo ecco un post pratico per l’organizzazione di un viaggio on the road di due settimane tra Portogallo e Spagna (in particolare Andalusia).

Se cercate le informazioni pratiche (spostamenti, noleggio auto, mare, itinerario breve…) allora cliccate qui: Informazioni pratiche per organizzare un viaggio tra Portogallo e Spagna

Vi ho fatto la solita cartina brutterella ma utile per vedere a colpo d’occhio il giro (vedi sotto, click per ingrandire).
Ho fatto anche l’itinerario su Google Maps per i più esperti, basta cliccare sul link.

Cominciamo con le info pratiche:

  • Giorni: 12, dal 14 al 25 agosto, 7 in Portogallo e 5 in Spagna (ma va benissimo anche per 15-20 giorni rilassando di più i tempi)
  • Chilometri macinati: 1.800 km
  • Persone: 4
  • Spesa totale del viaggio: 1.200 € a testa tutto compreso (aerei, hotel, macchine, pranzi, cene, souvenir, numerose sangrie)
  • Città visitate: 18 (più o meno)
  • Mezzi utilizzati: aereo da Bologna a Porto, auto noleggiata da Porto a Faro, bus da Faro a Siviglia, auto da Siviglia a Siviglia (dopo aver gironzolato per l’Andalusia), aereo da Siviglia a Bologna.
  • Altre info nel post Informazioni pratiche per organizzare un viaggio tra Portogallo e Spagna, in particolare:
    Per spostarsi in Portogallo e Spagna meglio l’auto o il treno?
    Si può noleggiare un’auto in Portogallo e consegnarla in Spagna?
    Dove noleggiare le auto?
    Come spostarsi dal Portogallo alla Spagna?
    Dove si può andare al mare in Portogallo?
    Consigli su hotel, ostelli, campeggi in Portogallo o Spagna?
    Per fare lo stesso itinerario in una sola settimana cosa si può tagliare?

itinerario portogallo e spagna (andalusia) in macchina

Continue reading

La Feria di Malaga tra eccessi e folklore

L’immagine sul volantino è questa:

feria de malaga

La mia fantasia era già partita da lì, senza aver ancora messo piede alla Feria.
Immaginavo donne bellissime di origini gitane ballare il flamenco per le vie gremite di Malaga. Vestiti colorati pieni di frappe, fiori tra i capelli per raccogliere i lunghi riccioli neri, musica passionale nell’aria, suoni di nacchere e battiti di mani.

Ecco, non proprio.

Continue reading