Viachesiva, la diretta tv al Kilimangiaro e tanti buoni motivi per sorridere

“Alle 16:30 allora tutti davanti alla televisione, anche perché se ci mettiamo dietro non vediamo niente.”
Questo è il commento di mio babbo alla notizia che sua figlia sarebbe andata in diretta su Rai 3 al Kilimangiaro.
(Non vi spiegate tante cose?)

Ebbene sì, è andata! Ieri pomeriggio ho avuto i miei 5 minuti di celebrità!
Non vi avevo detto niente perché sono quelle cose superbelle che se le dici ad alta voce poi hai paura che non si avverino.

E ad alta voce, i giorni prima, l’avevo detto solo ai miei amici più stretti, quelli che sanno del blog.
Vi ricordo che fino a ieri questo blog era il mio giardino segreto.

Poi domenica mattina, tra una pasta cicciona e un cappuccino, ho fatto coming out (qui).

Viachesiva alle falde del kilimangiaro

Ma partiamo dall’inizio.

Tutti voi conoscerete il programma Alle falde del Kilimangiaro che va in onda da 17 anni la domenica pomeriggio su Rai 3. È un programma molto bello, parla di viaggi dagli occhi dei viaggiatori.

Quest’anno hanno deciso di dargli una bella rinnovata.
Camila Raznovich è la nuova conduttrice, Kilimangiaro – Ci divertiremo un mondo è il nuovo nome.
E hanno deciso di dedicare un piccolo spazio ai travel blogger.
Una chiacchierata in diretta, cinque minuti, su Skype.
Si parla di viaggi fatti, di progetti futuri e di consigli e strumenti per organizzare i viaggi da soli.

Ieri, alle 16:30, seduta sul mio divano e collegata su Skype, ho parlato in diretta della mia Stoccolma, dell’ABC del low cost, delle liste per decidere che cosa mettere in valigia e dell’app che uso per prenotare gli hotel last minute.
Ovviamente senza i nomi, per non fare pubblicità, però nei link che vi ho messo trovate tutte le informazioni.

Ero emozionata ed elettrizzata.
La diretta fa veramente impressione.
La mia paura più grande era quella di dire delle banalità, spero di averlo evitato.
Ah, e poi la seconda paura più grande era di fare come lui > clicca qui se vuoi vedere un video molto stupido.
(Scusate, volevo metterlo, ogni volta che lo guardo rido fino alle lacrime. Tipo anche adesso. Grazie a mia sorella che me l’ha fatto scoprire.)

Alla fine credo che sia andata bene, niente strafalcioni, niente momenti imbarazzanti, non sono caduta dalla sedia (per sicurezza ho fatto la diretta dal divano!).

Se volete rivedere la mia performance, sentire il mio accento romagnolo o ascoltare un pezzettino dei miei viaggi cliccate qui, mi trovate al minuto 45 più o meno > Puntata Kilimangiaro 19/10/2014

travel blogger kilimangiaro

Questa qui sotto è una delle prime foto che mi hanno mandato i miei amici.
Lo so che potrei sostituirla con uno screenshot fatto bene dal video, ma questa sa proprio di amicizia, quindi mi piace di più.

È la prima volta che pubblico una mia foto intera sul blog in due anni, penso che ne passeranno altrettanti prima della prossima.

Via che si va - travel blogger - alle falde del kilimangiaro

Vorrei ringraziarvi tutti, uno per uno, perché siete stati la mia forza.

Ogni commento, ogni mail, ogni tweet mi ha fatto affrontare la diretta con un sorriso gigante.

GRAZIE.

Ultima cosa supertenera.

Dovete sapere che la mia nonna paterna è tipo un generale tedesco.
Ogni volta che mi vede pesca a caso tra uno dei commenti preimpostati:

  • Oggi sei gonfia.
  • Ti vedo male, sei stanca?
  • Non è ora di tagliarli quei capelli?
  • Sembri malata.
  • Basta viaggiare che è pericoloso e poi muori.

Ecco, lei ieri si è accampata davanti alla tv per riuscire a vedermi.

Poi mi ha chiamato con la voce gonfia di orgoglio e mi ha detto che sono stata brava, che alla fine faccio bene a viaggiare se mi fa felice (anche se forse potrei morire).
Quando ha buttato giù avevo un sorriso da un orecchio all’altro.

Dopo due minuti è suonato di nuovo il telefono, sempre lei.

Dimmi nonna!

Ah Irene, mi sono dimenticata di dirti che eri anche molto carina.

Ieri per la prima volta nella mia vita sono andata in tv in diretta e mia nonna mi ha detto che ero anche molto carina.
E io sono anche molto felice.

40 thoughts on “Viachesiva, la diretta tv al Kilimangiaro e tanti buoni motivi per sorridere

  1. Ma che tenera la nonna!! Io oggi appena arrivo a casa ti guardo 🙂 Non vedo l’ora!!
    Abbiamo in comune il giardino segreto.. anche io non l’ho ancora detto a nessuno dei miei amici!

  2. Felice per te questa bellissima esperienza (e per il commento della nonna, sono tra le persone più importanti che abbiamo in tutta la nostra vita, ogni ricordo legato a loro è ORO).

    Un abbraccio virtuale in attesa di uno vero… adesso so a chi andare incontro nel caso! 😉

    • Ahah! Non sai che impressione mi fa vedere la mia faccia sul blog. Non credo che mi ci abituerò mai.
      I miei nonni (tutti, anche quelli meno sgarbati dei lei) erano tutti felicissimi. È stata la soddisfazione più grande.

  3. Ho sempre letto i tuoi blog associandoti un volto e una voce di pura fantasia perché per me è impossibile non farlo; soprattutto nei blog ho sempre bisogno di eliminare quell’informalità tipica di internet.
    Ora che ti ho visto e ascoltato, dando a quelle parole un volto ed una voce, è stato un po’ come scoprire un segreto e aver infranto quell’informalità che tanto non mi piace.
    Abitando a pochi chilometri dalla tua città sicuramente ti avrò visto in giro un sacco di volte senza saperlo … dalla prossima volta saprò riconoscerti e giuro che ti saluterò!
    Complimenti per l’intervista … tua nonna ha ragione sotto ogni punto di vista!
    BRAVA

  4. Finalmente ti vedo!!!
    Insomma, che dire… complimenti. Può sembrare banale ma credo che sia la parola giusta da usare.
    Si sono accorti di una brava blogger come te e io ne sono felice.
    Brava, brava 🙂
    Un abbraccio
    Stefy

  5. Ti seguo da tempo, sei stata fonte di ispirazione per alcuni miei viaggi e dopo averti stalkerizzata su praticamente tutti i social, è un piacere aver visto il tuo sorriso “dal vivo” 🙂

  6. Ieri ti ho vista ed ho detto a mio marito che ti conoscevo perchè seguivo il tuo blog.. Brava!! Io sono stata Alle falde del Kilimangiaro due anni fa il 25 marzo come turista regista ed ho presentato un filmato sul mio viaggio a Nosy Be. Complimenti, sei carinissima. Buona vita!!!

  7. F A N T A S T I C O !!!
    Sei S T R A O R D I N EEEE R I A !!
    Che bella cosa, quatta quatta hai scalato il: Kilimangiaro!!
    Questa è la tua strada!!!
    Sai che faccio così anche io nel mio piccolo!?? Quando facciamo qualche colpo grosso (tipo venerdì scorso (abbiamo suonato a Palazzo Re Enzo), non l’ho detto a nessuno, cioè ho iniziato ad inviare foto a fatto “in concepimento” 😀
    … come diciamo dalle nostre parti: terra di confine.. mo ti propri brevaaaaa

    • YÈÈÈÈÈÈÈ! Sono una scalatrice di montagne altissime!! 😀
      Grazie cara, sei sempre presente, è molto bello.
      Chissà se questa sarà la mia strada o no, sicuramente per ora è una splendida passeggiata!

  8. Bhè complimenti! Non ti conoscevamo ma ti seguiremo e inizieremo a leggerti 🙂
    Un saluto
    dueingiro.blogspot.it

Rispondi