Hanoi in 10 scatti

Questo post fa parte del progetto In 10 scatti.

Questo è il primo post, quello dove spiego come funziona: Un nuovo progetto, una nuova sfida: #in10scatti.

Dieci fotografie (scattate rigorosamente da me) per raccontare una città, una volta alla settimana, per tutto l’anno.

Ecco a voi la mia Hanoi in 10 scatti.

Uno dei luoghi che più mi hanno affascinato del Vietnam, una città in cui avrei voluto rimanere un mese.
Per esplorare ogni vicolo, conoscere ogni faccia, stupirmi a ogni motorino stracarico.

Io ad Hanoi ci torno.

La via delle mercerie è la più colorata della città

La via delle mercerie è la più colorata della città

Tutti i Vietnam dentro una sola città

Tutti i Vietnam dentro una sola città

Il barbiere ad Hanoi apre la sua bottega

Il barbiere ad Hanoi apre la sua bottega

L'aspetto più bello di Hanoi è la lentezza

L’aspetto più bello di Hanoi è la lentezza

Nella foto dopo mi ha sorriso, ma questa era tanto più vera

Nella foto dopo mi ha sorriso, ma questa era tanto più vera

Il calzolaio ad Hanoi

Il calzolaio ad Hanoi

I giochi al tempio Ngoc Son sull'isolotto in mezzo al lago

I giochi al tempio Ngoc Son sull’isolotto in mezzo al lago

Il mercato del pesce, molto molto fresco

Il mercato del pesce, molto molto fresco

I negozi, ad Hanoi, hanno queste facce qui

I negozi, ad Hanoi, hanno queste facce qui

Motorino livello pro

Motorino livello pro

9 thoughts on “Hanoi in 10 scatti

  1. C’è un’atmosfera unica in tutto l’Oriente che è semplicemente fantastica.
    Mi ripeto, non so perché mi piaccia così tanto; forse perché è così diversa da ciò che conosco, forse perché mi ispira semplicità e lentezza che sono attributi che adoro.

    —Alex

      • Da qualche parte ho una foto di un barbiere itinerante che ho scattato in India; un tizio con una valigetta che si fermava sul marciapiede dove lo chiamavano. Un pezzo di specchio ed uno spruzzino con l’acqua… 😉
        In un altro posto invece ho visto la versione PRO di quello che hai fotografato tu, con addirittura le poltrone da salone, sul marciapiede! Peccato non averlo fotografato, mi sto mangiando ancora le mani (avevo la macchina scarica)

        —Alex

  2. Ire! Hanoi e’ piaciuta un sacco anche a me! La lentezza che descrivi, tutte quelle viuzze della Old town, quel lago sospeso nella tranquillità in mezzo al traffico di motorini.. Loro che fanno tai chi alle 5.30 di mattina..io li ho adorati tanto!

    • Io e Hanoi ci siamo prese proprio bene. Non ti so dire perché c’è stata questa sintonia perfetta, al mio ragazzo non è piaciuta particolarmente ad esempio. Io l’ho amata.

Rispondi