Diario-brainstorming di un road trip tra i parchi degli USA

Il road trip piu bello del mondo

“Ohana significa famiglia e famiglia vuol dire che nessuno viene abbandonato o dimenticato”

Questo viaggio è stato un po’ più speciale degli altri perché le mie compagne di viaggio erano mia mamma e mia sorella.
Quando vivi a diecimila chilometri da casa, dieci giorni così sono il regalo più grande.
Tutte quelle ore di macchina in mezzo al nulla passate a chiacchierare, cantare, stare insieme, sono preziose più di qualunque altra cosa. Continue reading

Partire è la più bella e coraggiosa delle azioni. Next stop: road trip tra i parchi degli USA!

Ci sono viaggi che aspetti da una vita.
Questo è IL VIAGGIO.

Sia per la destinazione, sia per le compagne di viaggio.

Si parte tra pochi giorni: attraverseremo in auto le strade della California, del Nevada, dello Utah e dell’Arizona. I parchi, i canyon, i deserti, le montagne. La mega natura americana.

Con me ci saranno le compagne di viaggio e di vita migliori del mondo: mia sorella e mia mamma.

Non riesco a smettere di sorridere.

Road trip tra California, Nevada, Utah e Arizona Continue reading

Cosa vedere (e cosa assaggiare!) in un weekend a Malta

Come avrete capito dagli ultimi post (in particolare: Diario-brainstorming di un viaggio a Malta & Malta: porticine, maniglie e i nomi (dolcissimi) delle case) Malta è un posto che mi è piaciuto proprio tanto.

Sarà perché ci abitano due delle mie persone del cuore, sarà perché ci sono andata fuori stagione e l’ho conosciuta rilassata e piena di sole, sarà perché ci ho mangiato dei pastizzi spettacolari.
Insomma ve la consiglio moltissimo.
E per consigliarvela meglio vi ho preparato un post con le tappe imperdibili dell’isola.

Le stradine soleggiate di Malta - Vittoriosa Continue reading

Da non perdere a San Francisco: i murales di Mission

I murales di Mission sono una delle cose più strabilianti che San Francisco vi possa regalare.

Hanno dentro tutto: la bellezza, la passione, la lotta, la dolcezza, la forza, la storia di questa città e dei popoli che la abitano.

Sono murales incredibili (e storie incredibili).
Alcuni fanno venire i brividi da quanto sono intensi.
Altri fanno venire i brividi da quanto sono belli.
Altri sono assurdi, altri sono arrabbiati.
Alcuni sono piedi d’amore, altri sono pieni di tristezza.

C’è un grande pezzo di San Francisco dentro questi murales e dentro Mission.
Non potrete ripartire senza essere stati qui, o non avrete tutti gli strumenti per comprendere questa città così complessa e splendida.

Balmy Alley - Murales nel quartiere Mission di San Fracisco -Strada3 Continue reading

Malta: porticine, maniglie e i nomi (dolcissimi) delle case

Questo post avrà senso per me e per altre tre persone esaltate di porticine (vi prego se siete là fuori fatevi vedere nei commenti per farmi sentire meno sola in questa follia), però capitemi, ho l’iPhone intasato di foto di porte e finestre, dovrò pur farle vedere a qualcuno.

Ebbene sì, io passo ore e ore a fotografare le porticine quando sono in viaggio. E quando sono stata a Malta mi è scoppiata la testa: ce n’erano tantissime, tutte colorate, curate, ognuna con una maniglia diversa.
E qui è nata una nuova perversione: potevo non fotografare OGNI MANIGLIA sul mio cammino?
Non potevo.
E infatti ve le beccate tutte:

Maniglie delle porte a Malta Continue reading

Le differenze (che vedo io) tra San Francisco e New York

Sono stata a New York per lavoro la settimana scorsa.
C’ero già stata, qualche anno fa, in viaggio insieme ai miei compagni di università. Era stata la prima e l’ultima tappa del road trip più bello della mia vita.

Mi aveva colpito allora e mi ha colpito ora. Per motivi diversi, a volte quasi opposti.
Questa volta continuavo a fare il confronto con San Francisco mentalmente. A paragonarne il traffico, la vivibilità, l’altezza dei grattacieli.
Il cibo, la cordialità, il clima.

E una cosa, su tutte, mi ha colpito.
Una cosa che San Francisco e New York hanno in realtà in comune: entrambe non sono l’America.
Entrambe sono mondi a sé, con la loro forma, il loro colore, la loro cultura, i loro abitanti.

Ve le racconto, per opposizione. Cosa è l’una, cosa non è l’altra.
Di cosa parliamo quando diciamo “America”, perché in realtà stiamo intendendo tutto e il contrario di tutto.

Le differenze (che vedo io) tra San Francisco e New York Continue reading

Diario-brainstorming di un viaggio a Malta

Weekend a Malta in inverno

Ci sono affinità nella vita che sono inspiegabili e bellissime

Devo dire la verità: io a Malta ci sono andata solo per riabbracciare due amici che non vedevo da quasi due anni. Da quando hanno deciso che la vita di Roma era inutilmente difficile e pesante e hanno spostato le loro vite e i loro lavori a Malta.

All’aeroporto ci siamo riabbracciati dopo tanto tempo come se ci fossimo lasciati due giorni prima.
Abbiamo ripreso discorsi e sorrisi da dove li avevamo lasciati. Continue reading

Diario-brainstorming di un viaggio in Israele e Palestina

Una settimana tra Israele e Palestina

Tel Aviv si fa voler bene piano piano

Tel Aviv è una città un po’ timida all’inizio.
Non ti accoglie a braccia aperte, non ti sorride, non ti fa sentire amato da subito.
Si fa scoprire e si fa voler bene piano piano attraverso la sua aria di mare, il profumo di hummus che arriva dai suoi ristorantini, la luce dorata e mediterranea, i grattacieli che riflettono il cielo blu. Continue reading